I° Trofeo Vastedda del Belìce DOP

Il 28 febbraio 2014 la Vastedda della valle del Belìce DOP e i maitres delle 4 sezioni AMIRA Siciliane hanno dato vita alla manifestazione al Flambèe dedicata alla vastedda.
Alla Manifestazione hanno preso anche gli allievi degli istituti alberghieri vincitori delle selezioni provinciali che è culminta con la proclamazione del 1° premio Vastedda del Belìce.

vastedda della Valle del Belìce DOP
La cucina alla lampada, flambèe, è oramai considerata obsoleta, difficoltosa e difficilmente applicabile in ristorante.
Questo perchè totalmente alimentata ad alcol che, col suo basso potere calorifico, allunga i tempi di preparazione ma contemporaneamente consente una cottura più dolce e un maggior rispetto delle caratteristiche organolettiche e nutrizionali degli ingredienti.

La giuria composta da Massimo Todaro, Carlo Hassan e Ninni Rivera ha stilato la classifica finale del premio regionale Flambèe La Vastedda del Belìce :

1° Rosario Busacca
- Torrettina di trinca su zoccoletto di patate con vastedda, verdure al bbq, sanapo scottato e riduzione di nero d'Avola.

2° Salvatore Di Cara
- Busiate primavera ai profumi del Belìce.

3° Giorgio Trifirò
- Carnaroli mantecato con vastedda, punte di asparagi e guanciale di suino nero dei nebrodi.

vastedda della Valle del Belìce DOP